rotate-mobile
la crisi / Porcia

Electrolux, gli esuberi in Italia saranno 400

I tagli riguarderanno sicuramente anche la sede di Porcia

Sarà un 2024 difficile per Electrolux in Europa. Il grande piano di tagli previsto dalla mutlinazionale svedese colpirà pesantemente l'Europa. Dei 3.000 esuberi a livello mondiale la metà sarà concentrata nel vecchio continente. 
E per quanto riguarda l'Italia, sicuramente sarà toccato lo stabilimento di Porcia. È la sede italiana di Electrolux e ha una fetta importante di impiegati, quadri e dirigenti. 
Gli esuberi a livello nazionale saranno 400 e dal 18 gennaio inizieranno a chiarirsi i dubbi su quali saranno le posizioni da sacrificare. Quel giorno infatti ci sarà la prima riunione di coordinamento e si darà il via alla riorganizzazione. 
L'obiettivo della multinazionale svedese è di risparmiare nel 2024 circa un miliardo di euro. In contemporanea dovrà partire un riposizionamento sul mercato che al momento vede le difficoltà di Electrolux e del suo bouquet di marchi a causa della concorrenza aggressiva soprattutto dei colossi asiatici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Electrolux, gli esuberi in Italia saranno 400

PordenoneToday è in caricamento