rotate-mobile
nuoto / Cordenons

Due alfieri ai campionati italiani giovanili per la Uisp Cordenons

Pietro Romanin e Lorenzo Vianello saranno protagonisti a Ravenna

Riccione chiama, Cordenons risponde. Dal 5 al 10 Aprile, infatti, lo Stadio del nuoto della cittadina romagnola ospiterà i Campionati Italiani Giovanili di nuoto e, ancora una volta, la Uisp Nuoto Cordenons sarà sui blocchi di partenza. Due gli alfieri della società di via Cortina pronti a scattare al segnale di partenza accanto ai migliori atleti della nazione: Pietro Romanin e Lorenzo Vianello, alla "prima" ad un tricolore. Classe 2009, Sanquirinese e studente al liceo scientifico Majorana, Romanin punterà ad un nuovo miglioramento del personale nella non semplice distanza dei 200 rana categoria Ragazzi, alla luce anche della buona prova disputata a metà Marzo nelle corsie di casa al Trofeo Carlo Lesa. La voglia di migliorare è tanta anche in Lorenzo Vianello: per il classe 2008 di Valeriano di Pinzano al Tagliamento, studente geometra a San Daniele del Friuli e artefice anch'egli di un’importante crescita tecnica, la sfida sarà col cronometro e la voglia di abbassare ulteriormente il personale che gli ha dato il pass per Riccione. La sfida è ardua ed esaltante: 200 delfino e 400 misti.
A pochi giorni dall'evento e in piena definizione degli ultimi dettagli pregara, il responsabile tecnico Roberto Nadalin manifesta sicurezza nelle potenzialità dei sui due atleti: «La crescita tecnica dei ragazzi è stata esponenziale già da inizio stagione e, nonostante la giovanissima età di entrambi, stanno continuando a dimostrare maturità non solo fisica ma anche in riferimento all'approccio alle gare stesse, aiutati sicuramente anche dalla squadra che, a sua volta, è indubbiamente progredita rispetto alla stagione scorsa».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due alfieri ai campionati italiani giovanili per la Uisp Cordenons

PordenoneToday è in caricamento