istruzione / Centro Storico / Piazzetta del Portello

Dieci milioni per l'università al Bronx, pronto lo studio di fattibilità

Il piano consentirà la riconversione dell'edificio con servizi dedicati agli studenti dalle aule alle residenze.

È stato consegnato al Comune di Pordenone lo studio di fattibilità per la riconversione del centro direzionale Galvani, meglio conosciuto come il Bronx. Le indiscrezioni dei mesi scorsi lo avevano inserito tra le sedi in lizza per ospitare la futura università in Italia. Da oggi, con il report stilato dalla società di consulenza Sinloc, è diventato un progetto concreto. Per consentire la riqualificazione dello stabile serviranno tra i 10 e gli 11 milioni di euro come riporta il Messaggero Veneto. Un grosso investimento che potrebbe portare a una svolta significativa in una zona istituendo dei servizi (aule e residenze) che siano efficienti e adeguati alle esigenze degli studenti. 

A quel punto, dopo gli accertamenti effettuati dalla Sinloc, bisognerà capire le mosse da compiere nei prossimi mesi dato che, oltre agli immobili in affitto, ci sono persone pronte a vendere i propri spazi come quello in cui si trova il liceo Leopardi Majorana, che in questo caso potrebbe trasferirsi verso l'ex casa della fanciulla, in via Poffabro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci milioni per l'università al Bronx, pronto lo studio di fattibilità
PordenoneToday è in caricamento