rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità / Aviano

A Piancavallo lezioni e prove pratiche per una maggiore sicurezza sulle piste da sci

Oggi la consegna dei diplomi al personale medico-sanitario

Si è conclusa oggi la 5° edizione del corso dedicato  soccorso sanitario sui campi di gara nella stagione invernale, sulle piste di sci e di ghiaccio. L’iniziativa è cominciata ieri con una prima fase di sessioni teoriche ed è terminata nella giornata odierna con esercitazioni pratiche in ambiente innevato. A questo appuntamento hanno partecipato un centinaio di persone tra medici, infermieri e personale del soccorso piste, grazie al supporto prezioso degli organizzatori. Tra questi, il Comitato regionale Friuli Venezia Giulia della Federazione medico sportiva italiana che insieme al Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico (Cnsas) e al Comitato regionale Fvg del Coni hanno offerto tutta la loro esperienza ai suoi colleghi. Il tutto con il patrocinio dell'Italian resuscitation council (Irc), il gruppo italiano per la rianimazione cardiopolmonare.

L’obiettivo del corso (che sarà proposto in futuro anche in una sessione estiva per il soccorso in aree di gara in acqua, in mare e in piscina), è di formare i professionisti nella gestione dell'emergenza sanitaria in certi tipi condizioni.  Si è partiti con le procedure per salvare persone in arresto cardiocircolatorio o vittime di eventi traumatici in ambiente innevato.

Parte delle lezioni si è incentrato sull'abbigliamento da indossare per un soccorso efficace e sugli strumenti da adottare per un soccorso efficace in casi estremi come quelli che avvengono in montagna. Non meno importante è come agire in stretta sinergia con altri operatori anche non sanitari.

La giornata si è chiusa nella sala dell'Infopoint di Promoturismo di Piancavallo, dove si è tenuta  cerimonia di consegna dei diplomi assegnati ai partecipanti del corso di formazione avanzato in presenza delle istituzioni regionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Piancavallo lezioni e prove pratiche per una maggiore sicurezza sulle piste da sci

PordenoneToday è in caricamento