rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
porcia

Prima una lite poi la spedizione punitiva e l'aggressione: la polizia chiude il Cafè Noir

Un uomo di 26 anni, dopo un diverbio con una barista, è stato raggiunto e picchiato da due sconosciuti. Il questore mette i sigilli al locale per 10 giorni

 Il questore di Pordenone, Luca Carocci, ha disposto la chiusura per dieci giorni del bar “Cafè Noir”, di via dei Serviti a Porcia. Secondo quanto emerso, nella serata del 23 settembre, un cliente di 26 anni aveva avuto un diverbio con la barista del locale. I due, dopo una breve colluttazione hanno riportato lievi ferite.

Poco dopo però il 26enne è stato raggiunto da due sconosciuti, non ancora identificati dalle forze dell’ordine, che lo hanno aggredito colpendolo con calci e schiaffi. L’uomo è stato sottratto all’aggressione da alcuni passanti che hanno scongiurato conseguenze più gravi. 
Come sottolineato dalla polizia, inoltre, la barista quella sera non ha informato le forze dell’ordine, prima o dopo gli eventi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima una lite poi la spedizione punitiva e l'aggressione: la polizia chiude il Cafè Noir

PordenoneToday è in caricamento